Il progetto Elogio dell’Ombra, nato nel giugno del 2016, sente la necessità di ‘rinnovare’ il suo intento attraverso nuove forme di visibilità e di comunicazione.
L’intenzione del promotore e coordinatore del progetto, Roberto steve Gobesso, è quella di traghettare il ‘capitale visivo’ e le sinergie dei singoli autori nell’associazione culturale “Grana”, nata a gennaio di quest’anno con sede in Todi.
“Grana” è un’associazione culturale non a fini di lucro, che si propone di promuovere, di organizzare e di gestire iniziative culturali e di coordinare progetti artistici a livello nazionale e internazionale.

Ogni singolo autore, dunque, è stato invitato ad aderire a questa proposta per essere protagonista delle iniziative future che i soci dell’associazione intendono mettere in essere per rilanciare il progetto della collettiva fotografica attraverso nuove forme di visibilità e di comunicazione.
Gli autori della collettiva Elogio dell’Ombra, inoltre, potranno godere dell’iscrizione gratuita all’associazione per l’anno in corso – sarà facoltà, poi, di ogni singolo autore, decidere se continuare o meno a far parte dell’associazione “Grana” negli anni a venire -.

Certo di far cosa gradita vi invito sin d’ora, come già ho fatto sul nostro gruppo facebook® Autori Elogio Ombra, a partecipare all’iniziativa.

Grazie.

Roberto steve Gobesso, presidente di “Grana”